I festival dedicati al cibo in Italia

I festival dedicati al cibo in Italia - I festival dedicati al cibo in Italia

Molte persone vengono in Italia per l’arte, la storia e la cultura ma tutti questi aspetti sono legati anche al cibo.

La nostra nazione infatti mantiene ancora oggi le sue tradizioni culinarie che è possibile esplorare tutto l’anno, partecipando ai vari festival gastronomici che si svolgono in diverse regioni e ognuno con una tematica ben precisa e con salutari prodotti della terra che contribuiscono a una dieta equilibrata.

Gli imperdibili appuntamenti del settore

Il mese di aprile coincide con la più grande fiera del vino al mondo. Nello specifico si tratta di Vinitaly, che si svolge con cadenza annuale a Verona.

I festival dedicati al cibo in Italia 1 - I festival dedicati al cibo in Italia

L’evento è una celebrazione di vino, cibo, arte e cultura, e quindi c’è qualcosa per tutti, dal degustatore principiante agli enofili esperti.

Anche il mese di maggio ha tanto da offrire in termini di festival gastronomici e tra i più importanti vale la pena segnalare quello di San Terenziano di Gualdo Cattaneo denominato “Porchettiamo”.

L’iconico panino con la porchetta viene celebrato ogni anno in un villaggio appena fuori dalla città medievale di Todi e questa gustosa carne viene ottenuta disossando un maialino da latte intero, riempiendolo di erbe aromatiche e arrotolandolo per cuocerlo allo spiedo.

Una volta pronta, la porchetta viene poi affettata e servita su crostini di pane. A Porchettiamo i migliori produttori di tutta Italia si radunano a per tre giorni allo scopo di offrire i migliori panini d’Italia accompagnati da birra artigianale e vino locali.

Nella regione Piemonte tra i festival gastronomici più rilevanti vale la pena segnalare la “Sagra del Risotto” che nasce nel XIII secolo a Sessame, piccolo comune della provincia di Asti.

I festival dedicati al cibo in Italia 2 - I festival dedicati al cibo in Italia

La prima domenica di maggio celebra questo iconico piatto di riso italiano e i sapori locali e stagionali con una serie di eventi artistici e culturali insieme a un grande mercato di strada dove è possibile provarlo con la ricetta autentica.

Per concludere questa rapida carrellata di alcuni tra i più noti e imperdibili festival gastronomici d’Italia, ci piace segnalare la “Fiera del Tartufo” che si tiene ad ottobre e precisamente nella località di Alba che è anche il mercato mondiale più grande di questo tubero pregiato e costosissimo.

In questo festival è possibile tra l’altro vedere alcuni tartufi molto costosi e assaggiare piatti sublimi fatti con il suddetto tartufo.

Bookmark the permalink.