Iscriviti e ricevi news e aggiornamenti sui festival enogastronomici

Attrazioni, cibo e bevande della Puglia

La Puglia, incantevole e baciata dal sole, è una delle regioni vinicole più emozionanti ed esplorate d’Italia e rappresenta una destinazione interessante per gli amanti del cibo e del buon vino.

Situata nel “tacco” dello “stivale”, la regione offre un festival enogastronomico fatto di cibo, vino, meraviglie architettoniche e paesaggi costieri da cartolina. Le spiagge paradisiache di sabbia bianca del Golfo di Otranto, a sud, sono state a lungo uno dei segreti meglio custoditi per gli italiani.

Le scogliere frastagliate, le insenature nascoste, le baie scintillanti e i promontori drammatici non potrebbero essere più belli.

La Puglia è cosparsa di meraviglie archeologiche risalenti al periodo greco miceneo dell’VIII secolo a.C. e agli antichi romani che seguirono. Angioini francesi, Normanni, crociati, Saraceni musulmani e Aragonesi spagnoli hanno lasciato tutti i loro segni culturali, gastronomici e architettonici.

In occasione di un tour enogastronomico è possibile quindi vedere e sentire queste influenze nei colorati villaggi di pescatori, nelle città portuali e nelle città barocche come Lecce, definita la “Firenze del sud”.

L’incontaminata Valle d’Itria, è tra l’altro un mosaico di vigneti e dolci colline, ed è famosa anche per i suoi borghi imbiancati e le caratteristiche capanne in pietra note come “Trulli”.

Queste abitazioni con tetti conici unici, in passato appartenevano principalmente ai viticoltori. Per questi motivi, abbiamo messo insieme un itinerario stellare e lussuoso per i nostri ospiti amanti dell’enogastronomia che include il meglio assoluto della Puglia.

Se ti iscrivi per ricevere newsletter e aggiornamenti è possibile quindi esplorare paesini caratteristici che sembrano usciti da un set cinematografico come ad esempio Alberobello e Ostuni, nonché suggestive località balneari come Polignano a Mare e Gallipoli, oltre che centri storici pieni di vita mediterranea e colorata come Bari Vecchia con il suo labirinto di vicoli acciottolati fiancheggiati da negozi e da antiche chiese.

In occasione di un tour enogastronomico in questa terra è possibile inoltre assaggiare l’olio d’oliva appena spremuto in uno storico frantoio o concedersi una burrata artigianale creata con formaggio locale.